corsi di cucina vegana.
sana, gustosa, equilibrata, etica, felice

I corsi di cucina vegana di Casa della Pace sono residenziali, generalmente della durata di tre giorni. Sono organizzati per offrire le nozioni scientifiche di base indispensabili ad una alimentazione vegana o vegetariana equilibrata, e un ventaglio di ricette che rappresentano una “formazione” per lanciarsi nella cucina così come la intendiamo noi: sana, gustosa, interessante, etica.

Organizziamo corsi su richiesta di piccoli gruppi.

Nella lezione introduttiva, di solito la sera del giorno di arrivo, sono spiegati i principi generali e vengono dati suggerimenti pratici per equilibrare la dieta, in quelle successive vengono illustrate in pratica le ricette che compongono i pasti; ogni giorno si affrontano vari argomenti, come il pane a lievitazione naturale, i dolci buoni e sani, le cotture, gli ingredienti non tradizionali ma utili, e così via, di volta in volta viene spiegato perché si utilizzano certi ingredienti e non altri. A ogni partecipante è offerto il mio libro “La cucina vegetariana e vegana” (Macro edizioni) che contiene oltre trecento ricette, tantissime fotografie e molte informazioni e spunti di riflessione.

La nostra cucina ha questi punti di riferimento:

- Il risultato che vogliamo sono dei pasti davvero buoni, interessanti ed equilibrati, con un pizzico di sorpresa.
-Vogliamo una cucina che non richieda ore e ore ai fornelli, che resti semplice e sia accessibile a tutti anche nei costi.
- Evitiamo del tutto l’uso di carne e pesce, l’uso di uova e formaggi è ridotto al minimo.
- Riduciamo al minimo l’uso di grassi, zucchero, sale, cotture “pesanti” e di tutto quello che può rappresentare un fattore negativo per una buona salute.
- Privilegiamo gli ingredienti salutari, come verdura, frutta, semi oleosi, erbe aromatiche e molti altri.
- Le ricette sono elaborate da piatti tradizionali scelti per la loro semplicità di esecuzione e per il risultato che offrono (in particolare dall’Italia, dal medio oriente e dall’India), o sono le nostre creazioni meglio riuscite.
- Riflette un carattere non-dogmatico e l’idea che ognuno deve trovare una sua, personale, armonia anche nel cibo.
- Flessibilità, gioco e sperimentazione sono fondamentali, non c’è un punto finale ma un continuo divenire.
- Rispettiamo il più possibile tutti gli esseri viventi e il pianeta attraverso una scelta consapevole negli acquisti.

Santi Borgni si occupa in vari modi di cucina vegetariana e naturale da circa quarant’anni, da quindici anni cucina per gli ospiti di Casa della Pace; in tempi più recenti ha approfondito lo studio dei risultati delle ricerche scientifiche sul rapporto tra salute e dieta.